La botta del giorno dopo si fa sempre sentire, ma il jet lag di ritorno dalla Bike Night si smaltisce soltanto in un modo: guardando il calendario alla ricerca della prossima tappa. Ne manca soltanto una, e per il gran finale abbiamo concentrato tutto quello che si può vivere in bici proprio lì: città, salite, montagna, confini. Sabato 23 luglio terremo svegli il Friuli pedalando: 100 km da Udine a Ugovizza, sulla ciclovia più pazza del mondo, l’Alpe Adria che è ex ferrovia, ex ippovia, tra sterrati e ponti supersonici. Iscrizioni aperte online.

 

Voglio scappare lontano, voglio chiudere gli occhi e trovarmi a cento chilometri da qui. Adesso li chiudo, e quando li riapro, non saremo più in città, saremo in mezzo alle montagne, circondati da boschi e aria e cielo libero, saremo così piccoli di fronte alle Alpi, così grandi mentre dopo tutto questo buio c’è soltanto il sole ad aspettarci. E giocheremo, dormiremo, salteremo: e tutto questo sarà soltanto una lunghissima notte. Svegliatevi in bici, per ritrovare voi stessi: sabato 23 luglio partecipa alla Bike Night in Friuli, da Udine a Ugovizza, sull’Alpe Adria.

L’una di notte, stai scappando dalla città. Le tre di notte, è così tardi che non parlate più, ma non vi volete fermare. Le cinque del mattino: stai urlando da solo sopra un ponte in mezzo alle montagne. Le sette del mattino: alla fine di tutto c’è sempre il sole. Prendi fiato, scappa sulle montagne, respira sulla bici: a qualsiasi ora, anche e soprattutto di notte.

 

🌖🌗🌘 Bike Night Alpe Adria 2022 🌒🌓🌔
6a edizione
da mezzanotte all’alba, 100 km da Udine a Ugovizza
sabato 23 e domenica 24 luglio