Dove hai messo la bici? In fondo ai ricordi, dietro l’auto in garage, appesa in corridoio nel tuo bilocale, legata sul bancone. Arriva il momento in cui la bici ci guarda e vuole essere portata fuori, anche se è tardi, anche se è mezzanotte. Quel momento in cui non ne vuoi sapere di andare a dormire, c’è il caldo, c’è l’estate, c’è un’altra notte lunga 100km da vivere pedalando. C’è la quarta edizione della Bike Night Ferrara – Mare, sabato 17 giugno, al Parco Massari.

Ma esattamente come si svolgerà la Bike Night Ferrara-Mare 2017? Facciamo un po’ di ordine. Tutto inizierà il giorno prima, venerdì 16 giugno, con la Festa della Bike Night, per la consegna dei pacchi iscrizione bevendo birra e ascoltando le storie degli autori di Ediciclo. La festa ci sarà dalle 19 alle 23 al Clandestino (via Ragno 50, Ferrara, guarda su Google Maps). Sarà presente l’autrice Mila Brollo per raccontare la sua ‘follia’ in bici: un viaggio di 2000km lungo l’Italia per scoprire che anche a 58 anni, diabetica e senza averlo mai fatto prima, è possibile pedalare e superare i propri limiti.
All’interno del pacco iscrizione troverete, tra le altre cose, il numero da attaccare alla vostra bici, la fascetta da attaccare ai bagagli (se vorrete lasciarci lo zaino mentre pedalate, noi ve lo faremo trovare all’arrivo al mare), il gadget dell’edizione 2017 (secondo il nostro parere per nulla obiettivo ancora più bello di quello dell’anno scorso, ma non vi anticipiamo nulla), il braccialetto per accedere ai ristori e materiale promozionale. La consegna dei pacchi riprenderà sabato 17 al Parco Massari dalle 18 alle 23.30.

Poi inizieremo ad avvicinarci al momento della partenza, che si terrà sabato 17 al Parco Massari a Ferrara. Per chi viene da fuori Ferrara in auto e cerca un parcheggio, può cercare nelle vie limitrofi, compresa la vicinissima piazza Ariostea, ma non è facile trovare posto. Per andare sul sicuro, vi consigliamo il parcheggio comunale a pagamento Diamanti: guarda su Google Maps, con Street View si vede pure una signora in bici che passa proprio di lì, hai visto le coincidenze: goo.gl/maps/VNrs8vouU472. Chi invece ha prenotato il rientro in pullman, consigliamo di lasciarla al parcheggio gratuito Ex-Mof, perché la navetta domenica mattina vi riporterà proprio lì (indicazioni su Google Maps: https://goo.gl/maps/ZzVLUs4KmFm).

Dalle ore 18 di sabato 17 giugno finalmente aprirà il villaggio Partenza al Parco Massari: tanto verde, una fontana e l’acqua che sarà da colonna sonora (con aggiunta del dj set a cura dell’associazione Ilturco) fino alla mezzanotte. Che cosa troverete al Parco? Diverse cose. Prima di tutto, quando arrivate, vi suggeriamo di andare al nostro stand Witoor, punto centrale del villaggio dove ci si potrà iscrivere, accreditarsi se si è già iscritti, farci tutte le domande che volete. Ci sarà una postazione per i Nuovi Iscritti: siamo a 1300 partecipanti, rimangono disponibili altri 200 posti che saranno assegnati dalle ore 18, per l’appunto. Ci saranno altre cinque postazioni dedicate invece a tutti coloro che sono già iscritti, per l’accreditamento e il ritiro del pacco iscrizione. La procedura è semplice: le varie postazioni saranno suddivise per blocchi di lettere, in ordine alfabetico. Voi vi presentate nella postazione corrispondente alla vostra iniziale del cognome, dite il vostro nome e cognome, il nostro staff vi segnerà come presenti e vi farà firmare il foglio per la liberatoria per la privacy, e vi comunicherà il vostro numero, oltre a darvi il pacco. Avete prenotato una bici o un casco a noleggio? Vi daremo il tagliandino e vi spiegheremo dove si trova nel parco il ritiro della bici a noleggio (poi ci arriviamo, tranquilli). Volete lasciare il vostro bagaglio e ritrovarlo all’arrivo? Vi indicheremo l’area ritiro bagagli all’interno del parco. Avete preso la maglia ufficiale Bike Night, la calza ufficiale Bike Night o il cappellino? Li ritroverete all’interno del pacco iscrizione. Volete ritirare il pacco anche per altri iscritti? Si può fare, sempre comunicando i cognomi, e noi li accrediteremo insieme a voi.

Poi, se volete lasciare la bici in un’area recintata e custodita, e godervi la bellezza del Parco, ci sarà un’area riservata al parcheggio bici. Funzionerà più o meno come il guardaroba di un locale: voi lasciate la bici al nostro staff, noi vi diamo un tagliandino con un numero, voi potrete ritirarla porgendoci il tagliando. Sarà possibile ritirare la bici solo entro le 23.30: poi ci tocca partire.  Stessi orari anche per chi deve ritirare la bici a noleggio: si tratta di un modello city bike, fornito da Bici Delta Po. I nostri ragazzi vi aiuteranno a sistemare l’altezza della sella e a gonfiare le ruote, se ci sarà bisogno. Sarà presente anche un’area officina, per tutte le eventuali riparazioni dell’ultimo minuto: il nostro mitico Tiziano (chi gira in bici a Ferrara dovrebbe conoscerlo, noi personalmente lo adoriamo) con tutti i suoi attrezzi accudirà le vostre bici.

Sbrigate le ‘formalità’, potrete girare per il parco (se non riuscite a orientarvi, non vi preoccupate, ci sarà l’apposita segnaletica) e scoprire le altre aree del villaggio partenza 2017. Ci sarà lo stand Witoor con i prodotti ufficiali della Bike Night: maglia, calza, cappellini. Avremo altri stand per i nostri partner tecnici che ci supportano nell’evento, oltre a diverse associazioni locali. Poi, nel prato verde tra l’ingresso del Parco (lato Corso Porta Mare) e la fontana (in cui vi preghiamo di non gettarvi, anche se dovesse fare caldissimo, sia visto mai) ci saranno sedie sdraio (in fondo arriviamo al mare, no?) dove rilassarvi: parlate, confrontatevi, conoscetevi, isolatevi, ascoltate la musica del nostro dj set, ridete, fotografate, dormite. Ricordatevi sempre (dalle 18 ma sempre): è la vostra serata, la vostra notte, la vostra Bike Night. Noi vi indichiamo la strada e vi staremo vicini, ma siete voi a costruirvi il ricordo memorabile. Unici limiti: il codice della strada e il rispetto delle strutture del Parco e dell’ambiente in cui pedaleremo.

A partire dalle 23.30 inizierà la procedura di incolonnamento: la partenza infatti non avverà all’interno del Parco Massari ma sulla strada circostante. Corso Porta Mare sarà chiusa al traffico (grazie alla preziosissima, davvero, collaborazione con la Polizia Municipale di Ferrara) dalle ore 21 alle ore 01 (per consentire il disallestimento una volta partiti), nel tratto compreso tra via Pavone e incrocio con via Borgo dei Leoni. La linea di partenza sarà proprio in corrispondenza delle strisce pedonali di fronte all’ingresso principale del Parco Massari, su Corso Porta Mare, e il resto dei partecipanti si allineerà dietro. Per uscire dal Parco, vi chiediamo di prendere l’uscita laterale che dà su corso Ercole I d’Este e di procedere con calma e di non inserirvi ai lati del serpentone: mettetevi in coda, c’è posto per tutti, non è una gara!

Dalla partenza fino all’argine del Po saremo scortati dalla Polizia Municipale, con una moto davanti e una al seguito: per i primi km non percorreremo piste ciclabili ma strade cittadine in tutta sicurezza, per evitare effetti ‘strozzature’, visto che all’inizio il gruppone sarà compatto e ad andatura controllata dai ragazzi di Witoor. Poi, a Francolino, saliti sulla ciclabile Destra Po che vi porterà dritti al mare, ognuno potrà andare alla velocità che desidera. Ognuno con il proprio mezzo. Ognuno con il proprio stile. Non sarete mai soli: tre ambulanze saranno dislocate sul percorso, due carriscopa (in gergo ciclistico si chiamano così i furgoni che fungono da servizio assistenza a chiudere il corteo) per assistenza meccanica (se forate, qualche camera d’aria ce l’abbiamo, ma vi consigliamo di portarvi dietro quella che va bene per la vostra bici, per sicurezza) e recupero dei ritirati. Saranno al servizio della carovana in apertura, a metà e in chiusura anche tre mezzi dell’associazione Ferrara 4×4. Poi ci saranno i tre ristori dove riposarsi, bere e mangiare: a Ro (km 21), a Serravalle (km 46) e a Santa Giustina (km 78). Prima dell’arrivo al camping Spiaggia Romea, a Lido di Volano, al mare, immersi nel Parco del Delta del Po: dopo lo striscione d’arrivo, vi consegneremo un sorriso e un abbraccio, oltre al gadget per chi ha completato la Bike Night. Vi chiederemo un ultimo secondo di pazienza per notificare l’arrivo al banco segreteria, e poi vi lasceremo godere della colazione. Ce l’avrete fatta.

Chi ha prenotato il rientro a Ferrara (o Bologna) con il pullman, dovrà presentarsi a partire da un’oretta prima dell’orario di partenza: così potremo caricare la bici senza fretta e proteggerla per evitare graffi durante il trasporto. Ci sono due turni di partenza: alle ore 8 e alle ore 12. Al momento dell’iscrizione avete scelto il turno di partenza e quindi abbiamo compilato le liste in base a quello. Salvo casi eccezionali, non sarà possibile modificare l’orario di partenza. I posti sul pullman sono esauriti e non sarà possibile prenotare il servizio all’arrivo. Chi avesse percorso la Bike Night con le bici o i caschi a noleggio, potrà consegnare tutto al nostro staff. Stesso discorso per chi ci avesse lasciato un bagaglio: lo ritroverà all’arrivo. E se uno si vuole dare una rinfrescata? Sarà possibile farsi la doccia presso le strutture di Spiaggia Romea (ma non usufruire della piscina, quella è riservata ai clienti del camping).

Che altro dire: beh, godetevela. In ogni caso, un piccolo riassunto di come andrà il prossimo weekend. E grazie, a tutti, per esserci.

venerdì 16 giugno

– dalle 19.00 alle 23.00 – Festa Bike Night: incontro con la cicloviaggiatrice Mila Brollo (in collaborazione con Ediciclo) e ritiro pacchi iscrizione presso Clandestino , via Ragno 50, Ferrara

sabato 17 giugno

– dalle 18: apertura villaggio Partenza a Parco Massari, si trova qui: goo.gl/maps/rNuciz4y8s62. Questo il menu della serata:
Nuove iscrizioni (200 posti disponibili, a 35 euro)
Ritiro pacchi iscrizione per i già iscritti (ad oggi, 1300 persone)
Info e assistenza
Consegna Bagagli
Ritiro noleggio bici e caschi (esaurite, non sarà possibile noleggiarne di ulteriori la sera stessa)
Assistenza meccanica con il nostro meccanico, Tiziano
Parcheggio bici custodito (fino ad esaurimento)
Shop (maglia, calza e cappellino ufficiali)
Area Expo Partner tecnici e Associazioni locali
Area Relax: sdraio, prato verde, buona musica (non troppo alta, così riuscite a sentirvi tra di voi)
Bagni
Isole ecologiche Hera
Simpatia

– dalle 23.30: inizio allineamento dei partecipanti su Corso Porta Mare (chiusa al traffico dalle 21 alle 01). La linea da partenza sarà di fronte all’ingresso principale del parco.

– ore 24: si parte, finalmente. Scorta Polizia Municipale fino a Francolino, poi ciclabile Destra Po sull’argine, stelle, tre ambulanze e carriscopa per assistenza tecnica. Tre ristori: Ro (21km), Serravalle (46km), Santa Giustina (78km) e l’arrivo, dall’alba in poi, a Lido di Volano (100km!).

– dall’alba: a Spiaggia Romea ci sarà colazione, consegna gadget, notificazione arrivo degli iscritti, ritiro bagagli, partenze pullman, consegna bici noleggiate, docce, abbracci sorrisi gioia.